Il settimo seme di Persefone





I commenti ai post o a foto sono i benvenuti e liberi a tutti!!!





giovedì 5 maggio 2011

☯ I grandi dilemmi di Yin ☯



Oggi a pranzo, Yin se ne viene fuori con una domanda di quelle che recano due possibili scenari:
1 ti svegli nel mondo dei puffi
2 ti rendi conto che la persona che credevi un essere umano è in realtà un cyborg ( ma anche che sei un uomo fortunato ad averla conosciuta ).


Vi riporto la scena in questione:

Yin: "Secondo te i cani hanno un linguaggio internazionale?"

Yang: "Eh?"

Yin: "Voglio dire, secondo te, i cani americani, interagiscono fra di loro secondo latrati diversi da quelli italiani?"

Yang: "..."

Yin: "Cioè... un cane di una famiglia americana, che si trova in Italia, e sente parlare con un linguaggio diverso rispetto quello a cui è abituato, riuscirà a capire un ordine dato in lingua straniera?"

Yang: "Mi stai dicendo che se un italiano dice a un cane americano: "Giù! Cuccia!", il cane americano dentro di sè pensa:
"What the fuck does it mean "Giù... cuccia?"

Yin: "Beh... non solo... E poi pensa anche fra cani... Si intenderanno con dei latrati diversi?"

Yang: "Credi che un cane bolognese riconosca un cane fiorentino? Lo senta abbaiare mangiandosi le "C"?



Bene; tralasciando quella che è stata la mia risposta definitiva, gradirei un consulto da parte degli scienziati che abbiamo la fortuna di conoscere via blog.

15 commenti:

  1. Farsi qualche joint di meno? :)

    RispondiElimina
  2. Io ho un pastore tedesco al quale do ordini in tedesco ma capisce pure l'italiano.

    RispondiElimina
  3. Secondo me c'era la pangea delle lingue...ahimé anche loro son rimasti vittime della tettonica delle placche.

    RispondiElimina
  4. Anche per gli uccellini si presenta lo stesso problema.
    Ad esempio qui in italia fanno cip cip, nei paesi anglofoni tweet tweet!
    Un casino capirci tutti hahahah!

    RispondiElimina
  5. o Yin ha risolto i problemi di comunicazione con gli umani, o ha deciso di andare definitivamente oltre.

    RispondiElimina
  6. Carlos, magari fosse colpa di un joint. La domanda è venuta fuori leccando un gelato. E non era manco un cono!!!

    RispondiElimina
  7. Inneres smetti di tirare sempre in mezzo il Papa!!!

    RispondiElimina
  8. Ale, a te Piero Angela ti fa una s..a ( mancano una consonante e una vocale )!
    :-)

    RispondiElimina
  9. Ecco Greis. Lo sai che mentre lo scrivevo mi dicevo: "Ehi questo è un post alla Grace!".
    Eheheh!!!
    Bacio!

    RispondiElimina
  10. Seta... Harf! Harf! Harf! Harf! Harf! Harf!!!
    :-)

    RispondiElimina
  11. Ciao Rossa. Come ho detto Yin spesso mi da prova di non essere umana. Questa è una di quelle.
    Mi viene voglia di trovarle l'etichetta "made in China". Da qualche parte deve pur esserci...

    RispondiElimina
  12. Secondo me si capiscono, ma se non si capiscono basta un'annusata di culo!

    RispondiElimina
  13. Ciao Paolazzi. Annusata di culo che è peraltro il media con cui spesso avvengono le relazioni sociali umane.
    :-)

    RispondiElimina
  14. Nelle relazioni umane avviene più spesso la leccata di culo!

    RispondiElimina